EL, a Berna Benitez ne cambia otto per ipotecare la qualificazione – LE FORMAZIONI

pa_banner

BERNA – Possibilità elvetica per il Napoli di fare un gran balzo verso la qualificazione ai sedicesimi di Europa League. Gli azzurri affrontano a Berna, allo Stade de Suisse (nella foto, la curva dei tifosi), lo Young Boys, formazione allenata dal napoletanissimo (di origine e di fede) Forte. 

Come previsto, ampio turn-over deciso da Rafa Benitez, che cambia molti uomini rispetto al pareggio-beffa di Milano. Non mancano, però, le sorprese rispetto alle previsioni della vigilia. Su tutte, la coppia d’attacco Zapata-Michu, un vero inedito.Torna Mertens a sinistra, con De Guzman sull’altro lato. In difesa, Henrique dà un turno di riposo a Koulibaly e Ghoulam e Maggio rientrano sulle fasce. Torna anche la coppia Inler-Jorginho, con David Lopez che osserva un turno di riposo.

Di seguito, le formazioni uifficiali, che daranno il calcio d’inizio alle 19.

YOUNG BOYS (4-2-3-1): Mvogo; Sutter, Vilotic, Von Bergen, Lecjaks; Sanogo Junior, Gajic; Steffen, Kubo, Nuzzolo; Hoarau. A disp.: Wolfli, Rochat, Zarate, Nikci, Bortone, Costanzo, Afum. All.: Forte.

NAPOLI (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Henrique, Albiol, Ghoulam; Inler, Jorginho; Mertens, Michu, De Guzman; Duvan. A disp.: Andujar, David Lopez, Koulibaly, Hamsik, Callejon, Mesto, Higuain. All.: Benitez.