Missionaria di Montoro sfugge all’Isis. Suor Patrizia: La fede cristiana non ha paura

pa_banner

MONTORO (AV) – Pericolo scampato per Suor Patrizia Guarino, francescana originaria di Montoro, missionaria in Siria, dove porta aiuto alle popolazioni martoriate dalla guerra civile.

La religiosa è infatti scampata ad un rapimento da parte dei terroristi dell’Isis, che hanno portato via venti persone di fede cristiana. “Ho trovato rifugio presso una famiglia di Knayeh”, ha detto alle consorelle che l’hanno contattata telefonicamente. “Malgrado la paura – ha proseguito Suor Patrizia – sappiamo che il nostro posto è qui, per dimostrare che la fede cristiana non ha paura di minacce e ritorsioni”.