Rivoluzione in casa Aversa in vista della sfida con il Benevento

pa_banner

BENEVENTO – Domenica i giallorossi sono attesi al secondo derby consecutivo dopo il pareggio interno con la Salernitana. Sul campo dell’Aversa Normanna i sanniti proveranno a mantenere la testa della classifica.

Pur trattandosi di una neo-promossa è certo che la squadra casertana proverà a dare filo da torcere al Benevento. Ragione in più per mantenere alto il livello di attenzione è la mini-rivoluzione tecnica che si è verificata in casa Aversa proprio alla vigilia della sfida con i giallorossi.

Infatti l’Aversa Normnna ha esonerato l’allenatore della prima squadra Raffaele Novelli; al suo posto l’incarico di dirigere la squadra è stato affidato a Salvatore Marra, tecnico con un passato nell’Arzanese e nell’Avellino. Aria nuova anche per quanta riguarda il direttore sportivo: la carica è ora ricoperta da Pasquale Costigliola. Novelli paga l’andamento deficitario della sua squadra che ha raccolto 4 punti in none partite disputate.

Nella conferenza stampa di presentazione tenutasi al “Bisceglie” il neo – allenatore Marra ha spronato la squadra in vista del match di domenica: ” L’unica cosa certa è che domenica c’è la capolista Benevento. Non abbiamo nulla da perdere. L’importante è scendere in campo dando tutto se stessi, a prescindere dal risultato”.

Nel frattempo seduta mattutina di allenamento per il Benevento. Consueto lavoro atletico e tattico per i ragazzi di Mister Brini. 

Circa mille i biglietti messi a disposizione per i tifosi giallorossi per il settore ospite dello stadio “Bisceglie”.