Terremoto Inter: via Mazzarri, Thohir richiama Mancini

Fiera Di Calitri prova

MILANO – L’allenamento del pomeriggio non lo dirigerà né Mazzarri né nessun altro del suo staff. Dalle 11 di questa mattina, infatti, l’allenatore toscano non è più sulla panchina dell’Inter. 

La decisione è arrivata nella notte, dopo una lunga riunione tra Erick Thohir e i suoi collaboratori. Al termine, la decisione di sostituire Walter Mazzarri, da un anno e mezzo sulla panchina nerazzurra, con un grande ex: Roberto Mancini. Lo jesino, subito contattato, è stato convinto da Massimo Moratti ad accettare la proposta del presidente indonesiano. Due anni e mezzo di contratto, fino al giugno 2017, e una squadra non costruita per le sue necessità. Ma all’Inter si cambia, Thohir ha voluto dare una scossa ad un ambiente che sembrava intorpidito da un avvio di stagione tutt’altro che esaltante.