Lacedonia, al via la stagione teatrale: grandissimi nomi, si comincia con Biagio Izzo

fiera modificato

LACEDONIA (AV) – Al quinto anno di spettacoli, ormai il Teatro Comunale di Lacedonia non è più una cenerentola, ma un avamposto della cultura e del tempo libero, una realtà sotto gli occhi di tutti.

E come quelle passate, anche la stagione 2014/2015, che apre i battenti venerdì 14 novembre, registra l’enorme interesse ed entusiasmo degli spettatori, tanto da arrivare quasi al tutto esaurito calcolando i soli abbonamenti venduti. Un cartellone risultato, ancora una volta, dell’impegno dell’assessore alla Cultura Antonio Caradonna, e della partecipazione del Teatro Pubblico Campano.

Il sipario si alza come detto venerdì, con Biagio Izzo, dunque un inizio in bellezza. Il popolare attore partenopeo, che torna a Lacedonia per la terza volta, propone la commedia “Esseoesse”. Protagonista al fianco di Izzo Francesco procopio, per la regia di Claudio Insegno. La trama si apre con un viaggio verso l’Egitto. Il protagonista della vicenda, infatti, si trova a Sharm El Sheikh, luogo dal quale decide di partire per effettuare un’escursione sulle Piramidi. il destino, però, lo attende al varco e vuole che l’aereo su cui si trova il turista subisca un’avaria proprio sopra il deserto del Sahara. In seguito all’atterraggio di emergenza, l’aereo si trova fermo nel deserto notato da alcuni berberi che, capito il pericolo, decidono di aiutare i passeggeri. Purtroppo, però, il nostro protagonista, svenuto all’interno del velivolo, non viene ritrovato e si trova costretto a vagare nell’immensità della sabbia in cerca di posti abitati. Da tali presupposti si dipana l’intera esilarante vicenda, che non manca, però, anche di far riflettere sulle abitudini consolidate dell’uomo moderno, incapace di rinunciare alle proprie comodità.

Il cartellone propone come al solito nomi di grande risonanza. Si proseguirà, infatti, con Lina Sastri in “Linapolina: le stanze del cuore” venerdì 5 dicembre 2014. Sabato 10 gennaio 2015 toccherà a Gianfelice Imparato e Giovanni Esposito in “Uomo e Galantuomo”. Venerdì 30 gennaio 2015 sarà la volta di Carlo Buccirosso in “Una famiglia quasi perfetta”, mentre la comicità di Paolo Caiazzo andrà in scena nella commedia “Benvenuti in casa Esposito”, venerdì 13 febbraio 2015. Ancora, venerdì 27 febbraio 2015 Vanessa Incontrada e Gabriele Pignotta presenteranno “Mi piaci perché sei così”, domenica 8 marzo 2015 Massimo Ghini e Elena Santarelli saranno protagonisti del classico “Quando la moglie è in vacanza”, mentre a chiudere sarà, venerdì 27 marzo 2015, Tato Russo in “Menecmi: due gemelli napoletani”.

Domenico Bonaventura

Informazioni su Domenico Bonaventura

Classe 1984, lacedoniese d'origine e lacedemone di spirito. Direttore responsabile de Lanostravoce.info. Appassionato di attualità politica, sportiva e mediatica. Laureato in Scienze Politiche, indirizzo Comunicazione politica, economica ed istituzionale, presso la Luiss "Guido Carli" di Roma. Sono autore del saggio "Parole e crisi politica" (Ilmiolibro.it - 2013). Iscritto all'Ordine Nazionale dei Giornalisti, collaboro con la redazione di Avellino de Il Mattino e sono responsabile di diversi uffici stampa.