Rubavano Fiat Panda in città: banda sgominata dalla Polizia

pa_banner

AVELLINO – Sempre all’opera la Questura di Avellino contro il crimine.

Il personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico degli uffici di via Palatucci ha denunciato alla Procura della Repubblica di Avellino un quarantaseienne ed un trentenne pluripregiudiacato della provincia di Salerno per reati di furto aggravato, ricettazione, e possesso di arnesi atti allo scasso.

Gli stessi nel giorni scorsi si erano resi autori di furti di alcune Fiat Panda nella zona della Città Ospedaliera e in Zona Valle.

L’attività di indagine, posta in essere dagli Agenti della Questura, ha consentito di individuare i due ladri, fermati in Piazza De Marsico dopo aver nuovamente trafugato un’altra Fiat Panda. Nella circostanza, i malfattori sono statisottoposti a perquisizione personale, estesa anche all’abitacolo dell’autovettura, che ha sortito esito positivo: sono infatti stati rinvenuti numerosi arnesi atti allo scasso nonché alcune centraline elettriche per autovettura Fiat Panda utilizzate per asportare le auto.

I due malviventi, componenti di una vera e propria organizzazione legata ai furti di autovetture Fiat e la successiva vendita di pezzi sul mercato napoletano, sono stati accompagnati presso gli Uffici di via Palatucci per gli adempimenti di rito e deferiti alla A.G.