Benevento, arriva la prima sconfitta

fiera modificato

BENEVENTO – Si sapeva che quella contro il Lecce non sarebbe stata una partita facile. Ed in effetti il Benevento ha incassato, meritatamente ad essere onesti, la prima sconfitta stagionale. In un sol colpo persi primato ed imbattibilità.

La vittoria del Lecce si concretizza nei primi 15 minuti di gioco. All’ 11′ Lecce in vantaggio con un tiro dalla distanza di Salvi, al 16′ raddoppio del Lecce con Abbruzzese che sotto porta ribadisce in rete dopo la traversa di Moscardelli.

Uno – due micidiale dei salentini. Di fatto la partita si chiude qui. Il Benevento prova a reagire ma lo fa in maniera confusa. Al 79′ i sanniti accorciano le distanze con un colpo di testa di Padella. Il Benevento non ha più le forze per tentare il forcing finale. Lecce che passa al Ciro Vigorito.

Ora non è il tempo dei drammi. Una sconfitta contro una squadra come il Lecce ci può stare. Il campionato è ancora lunghissimo e l’aver perso la vetta della classifica significa davvero poco. L’hanno capito bene i tifosi della Curva Sud che, nonostante i giallorossi, fossero in svantaggio di due reti hanno continuato a sostenere la squadra in maniera commovente. Questo dev’essere lo spirito se si vuole ritornare a percorrere quella strada che finora ha portato gran belle soddisfazioni.

TABELLINO:

Benevento(4-4-2): Pane, Scognamiglio, Padella, Lucioni, Pezzi, Vitiello(39’pt Mazzeo), Agyei(76’ st Kanouté), Alfageme, Campagnacci, Marotta, Eusepi. A disp: Layeni, Bassini, D’Angelo, Frasciello, Allegretti. All: Brini. 

Lecce(4-3-3): Caglioni, Mannini, Lopez Gasco, Gomes Ribeiro, Martinez, Abbruzzese, Salvi(85’ st Lepore), Papini(83’ st Vinetot), Carrozza, Moscardelli(67’ st Della Rocca), Doumbia. A disp: Petrachi, Donida, Miccoli, Bogliacino. All: Lerda.

Arbitro: sig. Niccolò Baroni di Firenze.
Assistenti: sig. Mauro Galetto di Rovigo e sig. Giovanni Baccini di Conegliano. 

Note: 
Marcatori: 11’ pt Salvi (L), 16’ pt Abbruzzese(L), 79’ st Padella(B)

Ammoniti: 27’ pt Scognamiglio(B), 44’ pt Doumbia (L), 51’ st Marotta(B), 52’ st Padella(B), 55’ st Gomes Ribeiro (L), 61’ st Caglioni(L), 

Espulsi: 88’ st Gomes Ribeiro per somma di ammonizioni.
Angoli: 8 a 3 per il Benevento.
Fuorigioco: 5 a 2 per il Benevento.
Recupero: 1’pt, 4’ st.