Conza della Campania, tentata rapina finisce in rissa: arrestato pregiudicato

pa_banner

CONZA DELLA CAMPANIA (AV) – Paura nella notte a Conza della Campania.

Un uomo di 40 anni della zona è stato arrestato per tentata rapina ai danni di un giovane. L’uomo ha sorpreso il ragazzo in auto mentre parlava al telefono e puntandogli una pistola giocattolo al volto lo ha minacciato di consegnargli il mezzo. La reazione della vittima ha dato vita ad una colluttazione: l’aggressore ha cominciato a sferrare calci e pugni ai danni del ragazzo per poi fuggire a bordo di un’autovettura.

I Carabinieri di Sant’Angelo dei Lombardi, subito accorsi sul posto, hanno raccolto la descrizione dell’uomo e del mezzo e lo hanno subito bloccato sull’Ofantina. Arrestato per tentata rapina e lesioni personali, su disposizione della Procura di Avellino è stato trasferito presso la Casa di Reclusione di Sant’Angelo dei Lombardi.