Fondi europei al Sud, Gargani lancia l’Agenzia per lo Sviluppo del Territorio

NAPOLI – Favorire un miglioramento del rapporto tra istituzioni locali e istituzioni comunitarie.

E’ questo l’obiettivo dell’Agenzia per lo Sviluppo del Territorio del Mezzogiorno d’Italia e del Mediterraneo, fondata da Giuseppe Gargani, ex europarlamentare dell’Udc, presentata stamane presso la Camera di Commercio di Napoli. Gargani, ex europarlamentare e ora presidente dell’Agenzia, ha voluto fortemente dare vita a quest’organismo, il cui scopo è quello di favorire la conoscenza e l’accesso ai 41 miliardi di fondi comunitari.

“E’ la mia ennesima sfida – ha commentato Gargani -, e stavolta credo fermamente che si debba avvicinare l’istituzione locale a quella europea. Ci sono troppo fondi non spesi, specie al Sud, e questo andazzo deve finire. Circa 15 miliardi dovrebbero essere spesi entro il 31 dicembre dell’anno prossimo, ma c’è il forte rischio che oltre cento progetti non vengano mai realizzati”.