Streghe, settimana di rientri. E domenica debutta D’Agostino

Fiera Di Calitri prova

PADULI (BN) – Settimana importante per il Benevento.

Difatti, quella in corso può essere definita per mister Brini la settimana dei rientri. Oltre a Melara, che si mette alle spalle un infortunio non banale all’otturatore interno, che lo ha tenuto lontano dai campi di gioco per oltre due mesi, torna abile e arruolabile Riccardo Piscitelli. Il giovane portiere di scuola Milan, protagonista di un inizio stagione davvero di altissimo livello, riprende il proprio posto tra i pali. Non è poco, considerando il deficit di esperienza e di esplosività denunciato dalla squadra nelle ultime gare. 

Ma oltre ai rientri, sarà anche la settimana che condurrà ad un esordio. E che esordio, potremmo dire. Contro il Cosenza, al “Ciro Vigorito”, indosserà per la prima volta la maglia giallorossa Gaetano D’Agostino. Esperienza e classe da vendere, in Lega Pro D’Agostino, ex Siena, Udinese e Fiorentina, potrebbe essere elemento determinante per dare le giuste geometrie ad un centrocampo che finora ha patito evidentemente l’assenza di un vero organizzatore di gioco.