Calitri, Di Guglielmo replica a Rubinetti: Riflessioni di basso livello

CALITRI (AV) – Non si placa a Calitri la polemica politica legata alla crisi dell’amministrazione Rubinetti.

Dopo il manifesto del sindaco, che gettava ombre sull’operato di Giuseppe Di Guglielmo (nella foto), ex assessore alla Cultura, in relazione alla gestione dei fondi dello Sponz Fest, proprio Di Guglielmo non si fa pregare: “Rubinetti abbassa il tono della discussione – replica –, offendendo e denigrando. Noi proviamo a far capire le ragioni per cui abbiamo lasciato la maggioranza, mentre lui dà spazio ad attacchi personali e spiccioli. Io sono sempre stato leale e corretto nei confronti della mia comunità”.

“Nei prossimi giorni, il Pd darà risposte in ogni modo possibile agli attacchi provenienti dal primo cittadino. Ma a questo punto – conclude Di Guglielmo – ritengo che la migliore soluzione sia quella di tornare alle urne per dare un nuovo governo ad un paese che non merita di essere amministrato in questo modo”.