Pratola Serra, all’ex FMA raddoppiano i giorni di lavoro

pa_banner

PRATOLA SERRA (AV) – La Fiat di Melfi assume e le ricadute positive si registrano anche sullo stabilimento della ex FMA di Pratola Serra.

Previsto a febbraio il raddoppio dei giorni di lavoro. Una piccola boccata di ossigeno per uno stabilimento che già da diversi anni è alle prese con la cassa integrazione per ristrutturazione. Nuovi modelli sul mercato dell’auto e nuovi assemblaggi hanno creato per la FMA nuove opportunità per interrompere un ciclo di crisi aperto diversi anni fa, quando la crisi del settore auto mise in ginocchio uno dei più grandi e moderni stabilimenti italiani.

Intanto, soprattutto i sindacati,  stanno tenendo alta l’attenzione sulla vicenda. Trattandosi di una fase in piena evoluzione l’attenzione si focalizza sul processo messo in atto dall’azienda.