Venticano, lacrime e dolore per la morte di Tiziana Scarano

pa_banner

VENTICANO (AV) – Due comunità unite nel dolore. Quella di Lacedonia, dove Tiziana Scarano era nata ed era cresciuta, e quella di Venticano, dove si era trasferita per amore. 

Avvocato in gamba, donna dal sorriso radioso e contagioso, Tiziana ci ha lasciato improvvisamente nella mattinata di oggi. Ha lasciato la sua famiglia, il marito Andrea Festa, Direttore Editoriale del nostro Gruppo, e i due meravigliosi bambini: Alfonso Lucio e Maria Evelina, di 12 e 10 anni. Assessore comunale nella giunta retta dal sindaco Luigi De Nisco, Tiziana era titolare di svariate ed importanti deleghe, a testimonianza della stima in lei riposta.

Dagli ultimi mesi dello scorso anno stava strenuamente lottando per scacciare uno di quei mali assurdi ed incomprensibili, sottoponendosi a cicli di cure presso l’Ospedale della Cattolica “Sacro Cuore” di Campobasso, sempre affiancata dall’inesauribile Andrea e supportata dall’affetto dei suoi familiari. Stamattina, l’epilogo più triste: una morte che paradossalmente riporta tutti, d’un tratto, alla vita e alla sua fugacità.

I funerali si terranno domani, lunedì 19 gennaio, a Venticano: il feretro muoverà dall’abitazione di Andrea e Tiziana, in Piazza del Mastro, per giungere presso la Chiesa di Santa Maria e Sant’Alessio.

Ad Andrea e a tutta la famiglia di Tiziana, ovviamente, giungano il pensiero affettuoso e i sentimenti di grande vicinanza di tutti i soci, i giornalisti e i collaboratori della Cooperativa Editoriale “La Voce”.

Domenico Bonaventura

Informazioni su Domenico Bonaventura

Classe 1984, lacedoniese d'origine e lacedemone di spirito. Direttore responsabile de Lanostravoce.info. Appassionato di attualità politica, sportiva e mediatica. Laureato in Scienze Politiche, indirizzo Comunicazione politica, economica ed istituzionale, presso la Luiss "Guido Carli" di Roma. Sono autore del saggio "Parole e crisi politica" (Ilmiolibro.it - 2013). Iscritto all'Ordine Nazionale dei Giornalisti, collaboro con la redazione di Avellino de Il Mattino e sono responsabile di diversi uffici stampa.