L’Amico del Cuore: al Gesualdo torna la comicità di Biagio Izzo

pa_banner

AVELLINO – L’apprezzatissimo comico napoletano Biagio Izzo ritona a calcare il palcoscenico del Teatro Carlo Gesualdo con un cavallo di battaglia di Vincenzo Salemme.

Sabato 21 alle ore 21.00 ed in replica domenica 22 febbraio alle ore 18.30 al Teatro Biagio Izzo sarà protagonista de “L’amico del cuore”, commedia in due atti scritta e diretta da Vincenzo Salemme. La commedia è il quinto appuntamento del cartellone “ReD – Risate e Divertimento”, rassegna dedicata al teatro comico e brillante della tradizione partenopea, organizzato dall’Istituzione teatro comunale in collaborazione con il Teatro Pubblico Campano.

“L’amico del cuore” scritto da Salemme nel 1991, ed ha come argomento principale quello  della crudeltà dei rapporti umani. Tra i personaggi spicca Frida, la bellissima moglie di Michelino. Bionda svedese che sta a rappresentare il progresso e la libertà di una Svezia senza tabù e senza peccato. Un personaggio innocente che adesso aspetta un bambino.

«Questa volta mi piacerebbe che Michelino Seta diventasse vittima di se stesso, di tutto ciò in cui ha finto di credere, di tutto il suo provincialismo culturale, di tutta la sua mentalità aperta ma solo a parole – spiega Vincenzo Salemme – Di converso mi piacerebbe che Roberto Cordova diventasse un uomo che coglie nella propria malattia, e nel fatto che deve subire un trapianto cardiaco con poche probabilità di sopravvivenza, un’occasione di rivalsa nei riguardi dell’amico più fortunato. Quell’amico del cuore che, ai suoi occhi, appare un uomo di successo, sposato con una donna bellissima».

I biglietti per assistere allo spettacolo di Biagio Izzo sono in vendita presso i botteghini di piazza Castello, aperti al pubblico dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20.

Per maggiori informazioni telefonare al numero 0825.771620