Forestali, dai sindacati un duro attacco a Caldoro: E’ responsabile della situazione

pa_banner

AVELLINO – Non si placa la vertenza relativa ai lavoratori forestali.

In una conferenza stampa organizzata dalla Fai Cisl presso il Circolo della Stampa di Avellino, alla quale hanno partecipato oltre duecento lavoratori, il segretario Raffaele Tangredi ha attaccato a testa bassa il governo regionale, accusato di non aver disposto gli atti idonei al pagamento di un servizio fondamentale e di non aver neanche assecondato le richieste dell’Inps in merito alla concessione della Cassa integrazione. Il prefetto Carlo Sessa, che ha ricevuto i sindacati, ha assicurato un suo intervento sullo stesso Caldoro.

“Siamo giunti ad un punto di non ritorno – hanno affermato -, per cui confermiamo anche la mobilitazione in programma il 18 marzo prossimo a Napoli”.