Benevento, lavoro a porte chiuse. Prevendita boom per la trasferta di Salerno

pa_banner

BENEVENTO – Ieri seconda giornata di lavoro settimanale a Paduli per il Benevento che continua la preparazione  in vista del derby di sabato prossimo in casa della Salernitana.

L’allenamento di ieri si è iniziato con una fase dedicata al riscaldamento  sul campo e in palestra dove i giallorossi hanno svolto rispettivamente un torello e un lavoro di forza specifica individuale. In seguito, si è tornati sul manto erboso con esercitazioni di resistenza ed un lavoro prettamente tecnico-tattico. La sessione è terminata con una partita a superficie ridotta. Tutti in gruppo ad eccezione di De Falco che ha effettuato un programma differenziato. Unico assente Allegretti che in quel di Villa Stuart ha proseguito il personale recupero. 

Per i giallorossi prevista, per la giornata di oggi, una seduta di allenamento pomeridiana.

Nel frattempo prosegue spedita la prevendita di biglietti in vista del match di sabato prossimo all’Arechi di Salerno. Dei duemila biglietti messi a disposizione dei supporters sanniti alle ore 19:00 di ieri erano stati staccati 1200 tagliandi. La prevendità continuerà fino alla giornata di venerdì. Facile prevedere che verrà raggiunta quota duemila biglietti.