Rete ospedaliera, Caldoro presenta il riordino: Nuovo sblocco del turn over

3

NAPOLI – E’ stato presentato stamattina, in una conferenza stampa tenuta a Palazzo Santa Lucia, il piano di riordino della rete ospedaliera messo in campo dalla Giunta Caldoro.

“E’ una riorganizzazione generale con cui esce rafforzata la sanità regionale”. Così il presidente Stefano Caldoro ha commentato il riordino della rete ospedaliera che prevede una nuova fase con l’ulteriore sblocco del turnover, finanziamenti per edilizia sanitaria e tecnologie innovative, e il potenziamento della rete territoriale.

“E’ un provvedimento che prevede la riapertura degli ospedali che erano stati chiusi o che erano previsti in chiusura nel 2010, e soprattutto che rende possibile un ulteriore sblocco del turnover. Tutto questo è stato ottenuto grazie ad un grande lavoro di serietà per un rilancio con cui abbiamo recuperato quasi 1.000 posti letto e ritrovato risorse tagliendo gli sprechi”, ha concluso Caldoro. 

Alla conferenza stampa erano presenti anche il Consigliere del presidente per la Sanità Raffaele Calabrò e il presidente della V Commissione del Consiglio regionale Michele Schiano.