Baianese, tre denunce per detenzione illegale di armi

pa_banner

BAIANO (AV) – Nel fine settimana, i Carabinieri della Compagnia di Baiano, a seguito dei diversi episodi delinquenziali verificatisi negli ultimi mesi, caratterizzati in alcuni casi anche dall’ utilizzo di armi da fuoco, hanno proceduto all’ intensificazione dei servizi finalizzati al contrasto dei reati in materia di armi e munizioni, denunciando in stato di libertà alla Procura della Repubblica diretta dal Procuratore dott. Rosario Cantelmo, tre persone del posto.

 In particolare i militari del dipendente N.O.RM. – Aliquota Radiomobile, nel procedere ad effettuare diversi controlli ai sensi del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza a carico deli soggetti summenzionati, hanno riscontrato il possesso illegale di:
– due fucili rispettivamente cal. 24 e cal. 16;
– un coltello a serramanico lungo 25 cm,
– circa nr. 20 cartucce per pistola

 La persone in questione sono state deferite in stato di libertà e quanto rinvenuto sottoposto a sequestro.