Calitri, verso le amministrative: quattro liste in campo, ma accordi possibili

CALITRI (AV) – Situazione in evoluzione a Calitri, in vista delle elezioni amministrative del prossimo 31 maggio.

Si lavora ancora alla compilazione delle liste, che per ora sembra saranno quattro. Uno scontro piuttosto allargato, dunque. Prevista anche la candidatura di Antonio Rubinetti, ex sindaco di Calitri sfiduciato nei mesi scorsi dal Partito democratico. Proprio il Pd, che propone la candidatura di Canio De Rosa, sta provando a ricomporre le fila e a mettere in campo una squadra che possa dare spazio ad altre sensibilità politiche, provenienti in particolare dalla sinistra. Certe paiono inoltre le candidature alla carica di primo cittadino di Donato Frasca per l’area di centrodestra e di Michele Di Maio per il centrosinistra.

La contesa, però, potrebbe ridursi a due liste, ma nel frattempo ciascuna squadra prosegue nell’elaborazione del proprio programma.