Fiera di Venticano, successo per il convegno con Gridelli. Domani spazio a spettacolo e legalità

VENTICANO (AV) – La Fiera Campionaria di Venticano si conferma un grande attrattore nelle sue molteplici attività.

Ieri pomeriggio, grande successo di pubblico per il prestigioso convegno di valenza sociale di Cesare Gridelli, oncologo di fama mondiale. ‘In cucina contro il cancro’ , questo il titolo del suo volume, non è un libro fine a se stesso, ma un valido strumento per prevenire “il male del secolo” anche attraverso un’alimentazione corretta e sana. Consigli su come cuocere i cibi, come conservarli, e tanto altro: il tutto per prevenire il cancro perché il 30 – 35 % dei tumori è legato a stili di vita alimentari poco consoni.

Al tavolo dei lavori: il presidente della Pro Loco Luigi Villani, la giornalista Teresa Lombardo, responsabile dell’ufficio stampa della 38esima Fiera campionaria di Venticano, il responsabile organizzativo Pro Loco, Raffaele Petrillo e ovviamente il dottor Gridelli.

Intanto questa mattina dalle ore 10.00 appuntamento con ‘Turismo enogastronomico, l’Irpinia e le sue eccellenze’, mentre domani mattina alle ore 11.00, nell’evento ‘Defilè moda sposa’ sfileranno in passerella gli abiti di Exclusive Atelier Polvere di Stelle di Apollosa. Un moderno e prestigioso show room che ha al suo interno un laboratorio sartoriale di abiti realizzati su misura da esperti disegnatori. Sempre domani, alle 18.00, spazio allo spettacolo: in fiera l’attore di Vivere, Centovetrine e Capri: Gabriele Greco sul palco con la lettura teatrale ‘Io non ho paura’ in memoria degli eroi della legalità Falcone e Borsellino.

Insomma alla rassegna più importante del Sud, seconda solo alla Fiera del Levante di Bari, non solo shopping, relax, spettacolo, sport, medicina, enogastronomia ma anche legalità. Prestigioso infatti lo stand dell’Arma dei Carabinieri, quest’anno arricchito di particolari e messaggi di legalità e sicurezza: i carabinieri hanno risposto ‘sì’ alla 38esima Fiera Campionaria di Venticano con uno spazio espositivo allestito dal comando provinciale di Avellino.

All’interno dello stand saranno presentati, a cura di militari specializzati, alcuni validi strumenti utilizzati dal personale della Benemerita per eseguire sopralluoghi sulle scene del crimine, come ad esempio il crimescope e la valigetta criminalistica. Inoltre si potrà, con atto dimostrativo, visionare il corretto utilizzo dell’etilometro in dotazione agli equipaggi impegnati nel controllo della circolazione stradale e, nelle immediate adiacenze, i visitatori potranno ammirare, con spiegazione pratica, alcuni veicoli in dotazione alla compagnia carabinieri di Mirabella Eclano con i relativi equipaggiamenti di bordo e gli strumenti necessari al loro impiego.

Lo stand, particolarmente interessante, riserverà anche sorprese gradite soprattutto ai “piccoli” ospiti, mentre gli adulti potranno ritirare modulistica necessaria per ricevere utili consigli su come difendersi dalle truffe e come collegare gratuitamente il proprio allarme telefonico al “112” per l’immediato intervento delle pattuglie in caso di necessità.

C’è di più: sempre nello spazio espositivo sarà allestita una postazione telematica che permetterà di interagire con il sito istituzionale dell’Arma.

I carabinieri, presenti all’interno dello stand – che sarà presente fino a domani (domenica 26) – saranno a disposizione di tutti gli utenti per qualsiasi informazione all’insegna della sicurezza e della legalità.

Domenico Bonaventura

Informazioni su Domenico Bonaventura

Classe 1984, lacedoniese d'origine e lacedemone di spirito. Direttore responsabile de Lanostravoce.info. Appassionato di attualità politica, sportiva e mediatica. Laureato in Scienze Politiche, indirizzo Comunicazione politica, economica ed istituzionale, presso la Luiss "Guido Carli" di Roma. Sono autore del saggio "Parole e crisi politica" (Ilmiolibro.it - 2013). Iscritto all'Ordine Nazionale dei Giornalisti, collaboro con la redazione di Avellino de Il Mattino e sono responsabile di diversi uffici stampa.