Benevento, in panchina il tandem Landaida – Cinelli

pa_banner

BENEVENTO – Dopo l’esonero di mister Brini il Benevento sceglie la soluzione interna.

Sarà infatti il duo Landaida – Cinelli a guidare la Strega nelle ultime giornate di campionato e nei play-off promozione. A comunicare la decisione lo stesso presidente Oreste Vigorito nel corso di una conferenza stampa tenutasi ieri sul campo di Paduli.

Vigorito ha dapprima spiegato le ragioni dell’esonero di Brini. Secondo il Presidente, il tecnico aveva sì collezionato ben 71 punti in classifica, ma ormai la squadra viveva una fase di profondo affanno, avendo collezionato solo 12 punti nelle ultime partite. Quella dell’esonero di Brini è stata solo una scelta tecnica, ha ribadito il Presidente, dettata dalla necessità di produrre una scossa nello spogliatoio.

Poi l’annuncio del tandem che siderà sulla panchina giallorossa: “Ho chiesto a mister Cinelli e a Landaida se loro avessero la mia stessa serenità e se volessero trasferire ad una squadra composta da ottimi elementi quella carica e quell’entusiasmo che hanno acceso i loro occhi alla mia proposta. Perché qualcuno anche più esperto di me nel mondo del calcio ha detto che era il momento di affidare la squadra a chi, sentendo la parola Benevento, accendeva una luce diversa negli occhi”.