Il Benevento torna a vincere: goleada alla Reggina

pa_banner

BENEVENTO – Il Benevento torna a vincere. I sanniti si impongono con un perentorio 4 – 0 nella partita casalinga che li vedeva opposti alla formazione amaranto della Reggina.

I calabresi partono bene ma al 30′ minuto del primo tempo è D’Agostino a sbloccare il risultato e portare il Benevento in vantaggio. Da qui tutto in discesa per i padroni di casa. Bisogna in ogni caso aspettare il 70′ minuto per vedere il raddoppio della Strega favorito da un’autorete del reggino Di Lorenzo. A firmare il 3 a 0 è Mazzeo al 79′ minuto, mentre all’82’ minuto arriva il definitivo 4 a 0 siglato da Marotta. 

Ai fini della classifica questa vittoria cambia poco, ma in ogni caso rappresenta una iniezione di entusiasmo e fiducia per i ragazzi di Mister Brini dopo il periodo più duro della stagione. Lo stesso vale per la Reggina, sconfitta che cambia poco in chiave salvezza.

BENEVENTO – 4-4-2 – Piscitelli, Celjak,, Lucioni, Padella (14′ Pezzi), Som; Melara, D’Agostino, Agyei (76′ Doninelli), Kanoute; Eusepi (67′ Mazzeo), Marottaa disp.: Cioce, Porcaro, Allegretti, D’Angelo All.: Brini

REGGINA – 5-3-2 – Belardi, Ammirati (69′ Viola), Ungaro,Di Lorenzo, Cirillo (76′ Magri), Karagounis; Maimone, Zibert, Salandria; Balistreri, Masini (79′ Velardi)a disp.: Kovacsik, Di Michele, Mazzone, Scionti. All.: AlbertiARBITRO: Rapuano di Rimini

ASSISTENTI: Grossi e Barbetta
AMMONITI: Lucioni (B), Di Lorenzo, Maimone (R)
ESPULSI:
CALCI D’ANGOLO: 5-5
RECUPERO: 4′ pt, 3′ st