Arte in Scena, domani al Gesualdo la mostra personale di Augusto Ambrosone

fiera modificato

AVELLINO – Sabato 16 maggio alle ore 18:00, il Teatro “Carlo Gesualdo” di Avellino ospiterà nei due foyer la mostra personale di Augusto Ambrosone. E’ il sesto appuntamento con “Arte in Scena 2015”.

“Arte in Scena” è un progetto di teatro aperto a tutte le forme d’arte, a tutti i linguaggi della cultura e a tutti i talenti che coltivano e difendono il bello, fortemente voluto dal presidente dell’Istituzione Teatro Comunale Luca Cipriano, con la collaborazione dello storico dell’arte Alberto Iandoli, e grazie alla partnership con Progress.

“Ad una prima fase figurativa – scrive Augusto Ambrosone nella sua monografia dal titolo “Dall’iconico all’aniconico” –, in cui ero attratto dalla pittura realistica, nella quale riuscivo a soddisfare le mie esigenze interiori soprattutto a causa dei molteplici aspetti della natura, che coglievo sempre in valori di luci e colori, ne è seguita un’altra, più recente, quella astratta, perché la rappresentazione del mondo esterno, del mondo dell’apparire non riusciva più ad appagare fino in fondo la mia necessità di espressione spirituale. Perciò, con il passare del tempo e con un profondo studio, mi sono staccato sempre di più dal mondo del visibile per avvicinarmi gradualmente al mondo dell’invisibile, ossia non mi sono più ispirato al mondo esteriore per realizzare un’arte dell’apparire, ma ho scandagliato il mio microcosmo interiore per arrivare ad un’arte dell’essere”.

All’evento interverranno, oltre altre all’artista, lo storico dell’Arte, Alberto Iandoli, che introdurrà la figura dell’artista avellinese, il preside Roberto Barbato e l’avvocato Nini Longobardi.

La mostra sarà aperta al pubblico dal martedì al sabato, dalle ore 10 alle 13 e dalle 17 alle 20 e sarà ospitata dal Teatro “Gesualdo” fino al prossimo 12 giugno.

Per maggiori informazioni telefonare al numero 0825.771620