Calcioscommesse, il Benevento non risulta coinvolto nelle indagini

pa_banner

BENEVENTO – Da stamane, in seguito alla notizia diffusa dalle agenzie di stampa sull’ennesima operazione della polizia tesa a sradicare un’organizzazione dedita a modificare il risultato delle partite soprattutto per quanto riguarda il campionato di Lega Pro, è partito un tam-tam mediatico sul coinvolgimento dei club.

Per quanto riguarda il Benevento Calcio, allo stato delle indagini non risulta nessun coinvolgimento, sia per quanto riguarda la società sia per quanto riguarda i calciatori. Purtroppo, però, alcuni fermi sono stati effettuati anche nel Sannio: un calciatore 29enne, Vincenzo Melillo, originario di Benevento e un imprenditore 40enne, Diego De Palma, nato a Pago Veiano ed un calciatore del Torrecuso non originario del Sannio.