SCOGLITTI:ARRESTATO UN PREGIUDICATO SU ORDINE DI ESECUZIONE PENA.

Prosegue senza sosta l’attività di prevenzione e di repressione dei reati nel territorio della giurisdizione della Compagnia Carabinieri di Vittoria, nell’ambito dei servizi straordinari di controllo del territorio predisposti dal Comando Provinciale di Ragusa.

Fiera Di Calitri prova

L’intenso lavoro, in stretta collaborazione con la Procura della Repubblica presso il Tribunale ibleo, ha consentito, nella giornata di ieri, di trarre in arresto, in ottemperanza all’ordinanza di esecuzione per espiazione di pena detentiva in regime di arresti domiciliari, il 46enne pregiudicato Perone Salvatore. L’uomo, in ottemperanza al provvedimento limitativo della libertà personale emesso dal Gip presso il Tribunale di Ragusa, scaturito a seguito delle risultanze investigative prodotte dall’Arma di Scoglitti, è ritenuto responsabile di reiterate violazioni delle prescrizioni inerenti la misura di prevenzione della sorveglianza speciale di P.S., così come previsto dal decreto legislativo nr. 159 del 2011, il cosiddetto “Codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione”, commesse nel 2007 in territorio vittoriese.

Già noto alle Forze dell’Ordine, che lo avevano tratto in arresto per reati specifici, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Scoglitti e condotto nella caserma di via Plebiscito da dove, al termine delle formalità di rito, è stato sottoposto alla detenzione domiciliare presso la propria abitazione, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per i provvedimenti di competenza.

Analoghe esecuzioni, limitative della libertà personale, e contestuali controlli, predisposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Ragusa, proseguiranno nelle prossime settimane in mirati servizi a largo raggio su tutto il territorio di competenza.