Disoccupazione lavoro

Vertenze ex Cablauto e IIA, Foti scrive a De Luca: Intervento a sostegno dei lavoratori

AVELLINO – Questione lavoro sempre in primo piano sui tavoli istituzionali.

pa_banner

Il sindaco di Avellino Paolo Foti ha inviato una missiva al governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca  in merito alla situazione relativa alla ex Cablauto di Pianodardine e alla IIA (ex Irisbus) di Flumeri.

Quanto alla ex Cablauto, Foti scrive che “la vertenza riguarda la condizione disagiata di 20 dipendenti dell’ex Cablauto della località Pianodardine, che dal mese di marzo scorso sono senza lavoro e senza ammortizzatori sociali (per loro è finita anche la mobilità in deroga). La richiesta rivoltami dai lavoratori è di prolungare fino a dicembre la deroga alla mobilità o l’equivalente come fondo di solidarietà e di prevedere il reinserimento nel mondo del lavoro come fascia di età dai 45 ai 55 anni, con forme di quote obbligatorie nelle aziende che assumono in Campania”.

Il Sindaco di Avellino sollecita poi De Luca ad intervenire anche sull’altra vertenza che riguarda l’Industria Italiana Autobus di Flumeri (ex Irisbus), “al fine di concordare una nuova strategia da sottoporre al Governo nazionale per garantire protezione industriale a chi produce autobus nell’area meridionale”.

“Le delegazioni di operai che il sottoscritto ha ricevuto, assumendo formale impegno di chiedere l’intervento del Presidente della Regione – conclude nella sua missiva il sindaco di Avellino –, sono disponibili ad un confronto per giungere a soluzioni e ad una strategia condivisa, che possa preservare il loro diritto al lavoro e nello stesso tempo i presidi industriali che altrimenti rischierebbero la chiusura”.