Carabinieri notte

Andretta e Guardia: furti e droga, quattro rumeni allontanati e una denuncia

SANT’ANGELO DEI LOMBARDI – Posti di controllo, perquisizioni e contravvenzioni, nel fine settimana appena trascorso, ad opera dei Carabinieri della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi.

pa_banner

Teatro principale del lavoro dei militari dell’Arma è stata la S.S. 7 bis Ofantina, dove sono state accertate inosservanze alle norme del Codice della Strada soprattutto per guida pericolosa. Il bilancio complessivo è stato di quattro persone allontanate con foglio di via obbligatorio. In tutto, 52 le autovetture controllate e 95 le persone identificate.

Nel territorio del Comune di Andretta, i Carabinieri della locale Stazione hanno fermato quattro persone di nazionalità rumena e di età compresa tra i 20 e i 55 anni che, in piena notte, si aggiravano a piedi con fare sospetto per le vie di quel centro cittadino. I militari operanti hanno deciso quindi di approfondire gli accertamenti. I quattro sono stati accompagnati in Caserma, dove sono emersi a loro carico numerosi precedenti penali per furti in abitazione. Poiché gli stessi non sono stati in grado di fornire alcuna giustificazione circa la loro presenza in quel comune, sono stati allontanati con foglio di via obbligatorio.

In territorio di Guardia Lombari, i Carabinieri della Stazione di Morra de Sanctis hanno fermato per un normale controllo un 25enne originario del foggiano. Il ragazzo, in evidente stato di alterazione psicofisica, è stato sottoposto ad accertamenti tossicologici presso l’ospedale di Sant’Angelo dei Lombardi, all’esito dei quali è risultato aver assunto della sostanza stupefacente del tipo cocaina. Pertanto, gli è stata ritirata la patente di guida e nei suoi confronti è scattata una denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo, per guida sotto gli effetti di sostanze stupefacenti.