Attilio Tesser Av

Avellino da domani in ritiro a Paestum: serenità e dialogo per tentare la risalita

AVELLINO – Paestum, Hotel Ariston. Una struttura a cinque stelle con altrettanti campi di calcio: tre regolamentari e altri due di dimensioni più piccole.

pa_banner

Fu qui che, undici anni fa, si ritrovò il primo Napoli di De Laurentiis, allenato da Gianpiero Ventura. Ed è da qui che si cercherà di far ripartire la riscossa dei Lupi. Domani, infatti, i biancoverdi di Tesser raggiungeranno la località cilentana per immergersi in quella serenità di cui ora, probabilmente, hanno estremo bisogno. Lontano dalla tensione e dalla pressione della piazza avellinese, resteranno presso la struttura alberghiera fino al 9 ottobre, svolgendo allenamenti a porte chiuse per guardarsi negli occhi, provare a cementare il gruppo preparare al meglio la gara di domenica all'”Armando Picchi” di Livorno. Giovedì 8 ottobre, come comunicato dall’ufficio stampa biancoverde, saranno di scena ad Ercolano, nella consueta amichevole infrasettimanale, presso lo Stadio Comunale Solaro, contro l’Hercolaneum, formazione che milita in Eccellenza.

La decisione è scaturita dal confronto tra l’allenatore e la proprietà, tenuto stamane, ma che era nell’aria già da sabato, subito dopo la disastrosa  sconfitta interna con il Vicenza. Cinque giorni per meditare sulle cause di un avvio di campionato sciagurato sotto il profilo dei risultati, e sulle inevitabili contromisure da adottare per raddrizzare una barca che altrimenti rischia seriamente di affondare. Il ritiro durerà come detto fino a venerdì 9, quando i Lupi faranno ritorno ad Avellino per la seduta di rifinitura a porte chiuse presso il “Partenio-Lombardi”, al termine della quale si terrà la conferenza stampa di presentazione da parte di Tesser.

Sarà dunque compito dello stesso Tesser e dei giocatori più navigati ed esperti tenere la barra dritta e guidare i più giovani in una situazione complessa dalla quale però spesso le squadre sono uscite rafforzate. Inutile negare, tuttavia, che questa decisione rappresenta l’ultima spiaggia per lo stesso Tesser, che dovrà dimostrare di avere ben saldo il timone, e alle sue spalle l’attenzione e la voglia dell’intera rosa.