image37

Controlli a pub e locali notturni cittadini. Chiuso un circolo ad Avellino

AVELLINO – Nell’ambito dei servizi predisposti dalla Questura di Avellino, in ordine ai controlli nei molteplici pub e locali di pubblico ritrovo dislocati nel capoluogo irpino, il Questore di Avellino ha disposto la chiusura temporanea per un periodo di 15 giorni del club privato denominato “The Club” sito in Via F. Tedesco.

Fiera Di Calitri prova

Il provvedimento adottato dal Questore è scaturito in seguito ad una violenta rissa verificatasi all’interno del circolo, lo scorso 10 ottobre, che in seguito ad accertamenti ha poi portato alla denuncia di quattro persone. Nella circostanza, all’interno del locale, peraltro già oggetto di controlli da parte della Polizia in quanto frequentato da cittadini stranieri con a carico pregiudizi di polizia per furto, ricettazione, violazione del norme sulle armi e sugli stupefacenti ed altro, un gruppo di cittadini di nazionalità rumena, in evidente stato di alterazione, dovuto all’assunzione di bevande alcoliche, per futili motivi, si affrontavano dando inizio ad una violenta rissa, nel corso della quale alcuni dei correi, riportavano lesioni tali da essere costretti a ricorrere alle cure mediche.

Nel corso dell’intervento degli Agenti di Polizia, giunti sul posto a seguito di segnalazioni pervenute al 113, si acclaravano anche evidenti responsabilità del gestore del locale, un cittadino rumeno di anni 25, il quale anziché richiedere sin da subito l’intervento della Polizia, si era preoccupato di far scomparire le tracce ematiche dal pavimento, segni evidenti quest’ultimi di quanto era realmente accaduto all’interno del club. Inoltre nel corso dei successivi controlli gli Agenti appuravano, tra l’altro, che era stato consentito l’ingresso a persone non iscritte nel registro dei soci, ai quali era stato consentito anche l’assunzione di bevande alcoliche.