Angelo

Edilizia scolastica, D’Agostino invita i comuni a “scuole innovative”

MONTEFALCIONE – Quando la politica fa anche informazione. E’ il caso di Angelo D’Agostino, deputato di Scelta Civica, che scrive una lettera aperta ai sindaci delle province di Avellino e Benevento per informarli di una nuova opportunità offerta dal Ministero dell’Istruzione.

pa_banner

Si tratta di 29 milioni di euro, stanziati alla Regione Campania, da destinare alla costruzione di scuole innovative ovvero di strutture adeguate dal punto di vista architettonico, tecnologico, della sicurezza antisismica, dalla presenza di nuovi ambienti di apprendimento ma anche dall’apertura al territorio.

“Il decreto Ministeriale in questione, il 593 del 7 agosto 2015, – spiega D’Agostino nella sua missiva – dà la possibilità ai comuni e alle province che abbiano la disponibilità di un’area da destinare all’edilizia scolastica, di esprimere manifestazioni di interesse che dovranno essere fatte pervenire alla Regione Campania entro l’8 ottobre prossimo venturo, così come indicato dalla delibera di Giunta regionale 417 del 16 settembre e dal successivo decreto dirigenziale 549 del 23 settembre 2015.

Nel recepire il bando nazionale – prosegue il deputato – la Regione Campania ha indicato ulteriori tre criteri per la selezione delle manifestazioni di interesse: la localizzazione in una delle aree di maggiore concentrazione di dispersione scolastica, la localizzazione in quei comuni che danno vita ad un polo scolastico comportante la razionalizzazione a livello di dimensionamento scolastico e la localizzazione che consente di conseguire la riqualificazione urbana del posto”.

LEGGI IL BANDO

http://www.regione.campania.it/it/news/regione-informa/scuole-innovative