Eolico selvaggio

Eolico, mercoledì ventidue comuni a consiglio: ecco la delibera e i 197 convocati

BISACCIA – Come anticipato dalla nostra testata nei giorni scorsi, si terrà mercoledì 28 ottobre, con inizio alle ore 16:00, il consiglio comunale congiunto per deliberare contro l’eolico selvaggio.

pa_banner

L’assise, che avrà luogo presso il Centro Polifunzionale di Bisaccia, in via Metallo, vedrà la partecipazione di ventidue consigli comunali, chiamati a discutere un unico punto all’ordine del giorno: “Deliberazione collegiale dei comuni dell’Alta Irpinia in merito allo sviluppo selvaggio dell’eolico”. In tutto, sono 197 i consiglieri convocati, che dovranno discutere e votare una bozza di delibera che già circola e di cui siamo entrati in possesso (vedi gli allegati in calce).

Il consiglio, presieduto dal sindaco di Bisaccia Marcello Arminio, sarà aperto alla cittadinanza e le decisioni assunte avranno pieno valore legale. La decisione di indire un’assemblea consiliare congiunta rappresenta un’accelerata sulla questione-eolico, arrivata anche a seguito delle azioni prodotte dai diversi comitati sorti sul territorio. L’obiettivo è quello, come già detto in passato, di giungere ad una moratoria regionale sull’eolico, in attesa dell’approvazione del Pear.

ALLEGATI:

Consiglieri convocati all’assemblea consiliare congiunta

– Bozza della proposta di deliberazione.

Domenico Bonaventura

Informazioni su Domenico Bonaventura

Classe 1984, lacedoniese d'origine e lacedemone di spirito. Direttore responsabile de Lanostravoce.info. Appassionato di attualità politica, sportiva e mediatica. Laureato in Scienze Politiche, indirizzo Comunicazione politica, economica ed istituzionale, presso la Luiss "Guido Carli" di Roma. Sono autore del saggio "Parole e crisi politica" (Ilmiolibro.it - 2013). Iscritto all'Ordine Nazionale dei Giornalisti, collaboro con la redazione di Avellino de Il Mattino e sono responsabile di diversi uffici stampa.