rino genovese

Montefredane, premio “Peppino Pisano 2015” assegnato a Rino Genovese

MONTEFREDANE – A Montefredane, in provincia di Avellino, ogni anno sul finire dell’estate si tiene il premio nazionale”Peppino Pisano”, giornalista, poeta e responsabile della sede provinciale de “Il Mattino”, rigoroso, attento e sensibile uomo politico, è stato anche segretario provinciale della Democrazia Cristiana e consigliere provinciale. Peppino Pisano era un personaggio schivo, riservato, ma di grandi sensibilità culturali ed intellettuali e di forte attaccamento alla terra d’Irpinia.

Fiera Di Calitri prova

Quest’anno,  nella cornice dell’aula consiliare della cittadina di Montefredane, nel corso di una solenne manifestazione, il premio per il giornalismo “Peppino Pisano 2015”è stato assegnato a Rino Genovese, giornalista Rai, conduttore del Tgr Campania e del programma sulla rete nazionale Buongiorno Italia, comunque protagonista indiscusso per la conduzione, strutturazione e cura del Tg itinerante.

La commissione del premio “Peppino Pisano” ha ritenuto, per questa edizione, di dover premiare il giornalista irpino che si sta affermando sempre di più nel mondo dell’informazione,con il suo rigoroso impegno giornalistico e con la sua empatica conduzione di interessanti programmi e rubriche televisive; riconoscendo a Rino Genovese il suo qualificato impegno“a difesa del territorio e per la promozione dello stesso a partire dal tg itinerante di rai 3 Campania, che racconta le bellezze d’Irpinia”.

A Rino Genovese arrivano anche gli auguri della Pro – Loco di Sant’Angelo dei Lombardi: “All’amico Rino Genovese, nato a Sant’Angelo dei Lombardi, dove ha trascorso lunghi anni dell’infanzia e dell’adolescenza, già premiato, giusto un anno fa, al Maschio Angioino a Napoli, come uno dei più dinamici, promettenti e qualificati giovani giornalisti d’Italia, anche in quest’occasione del premio “Peppino Pisano” a Montefredane i complimenti, le felicitazioni, la stima e l’orgoglio da parte della Pro Loco Alta Irpinia di Sant’Angelo dei Lombardi e dal suo Presidente Tony Lucido”.