Ospedale Moscati Av

Sette tv: è il regalo dell’associazione Babbaalrum all’Unità di Oncologia del Moscati

AVELLINO – Saranno consegnati oggi al personale dell’Unità Operativa di Oncologia Medica dell’Azienda “San Giuseppe Moscati” sette tv color, donati dall’Associazione no-profit Babbaalrum di Avellino.

Fiera Di Calitri prova

L’associazione, che pone particolare attenzione ai malati neoplastici e terminali, si sostiene con il contributo dei soci fondatori, con attività di volontariato e grazie a opere di beneficenza. Con i fondi raccolti durante il Gran Galà della Solidarietà tenutosi nell’aprile scorso al teatro Gesualdo di Avellino ha deciso di acquistare i sette apparecchi per completare l’arredo delle stanza di degenza dell’Unità operativa diretta da Cesare Gridelli.

L’Azienda Ospedaliera “Moscati” si associa dunque a Babbaalrum nel ringraziare i cittadini che hanno offerto il loro spontaneo contributo economico, tutti gli artisti che si sono esibiti sul palco a titolo gratuito, e gli enti che hanno dato la propria disponibilità per organizzare l’evento al teatro cittadino.

La simbolica cerimonia di consegna dei televisori si svolgerà oggi, giovedì 8 ottobre, alle ore 14, presso l’Unità Operativa di Oncologia Medica (Città ospedaliera, piano terra, settore B), alla presenza del presidente di Babbaalrum, Carmine Tirri, del Direttore generale dell’Azienda “Moscati”, Giuseppe Rosato, e del Direttore dell’Unità operativa di Oncologia Medica, Cesare Gridelli.  Per l’occasione, gli artisti Antonio Onorato,Eugenio Corsi e il gruppo musicale Cantautorando si esibiranno in brevi e simpatiche performance per donare un sorriso alle persone ricoverate.