esordio

Mutria Sport, il campionato inizia con una vittoria. Abbattuto il Mondragone

CUSANO MUTRI – Colpisce ancora la Mutria alla prima di campionato contro gli avversari della Olympique Sinope di Mondragone.

pa_banner

I ragazzi guidati dal tandem Vitelli-Civitillo hanno dimostrato di non accusare alcun timore reverenziale nell’affrontare un avversario quotato come l’Olimpique. E vengono premiati dal risultato, 3 – 2,  che non fa altro che certificare le qualità di gioco della squadra titernina già espresse nelle precedenti occasioni.

Una partenza che in verità non è stata appannaggio della Mutria che subito va sotto e si ritrova ad inseguire, anche a causa di qualche scelta arbitrale non proprio irreprensibile. Ma è solo questione di minuti ed al 25° della prima frazione ci pensa Valente a firmare il pareggio.

Nella ripresa il gioco è frizzante con la Mutria che imposta l’azione offensiva ed i pali che per ben due volte negano il vantaggio alla squadra di casa. Fino a quando l’Olympique si riporta in vantaggio al 18°. Ma è solo questione di minuti prima che De Carlo su tiro libero agganci gli avversari. Passano i minuti e continua la saga dei pali e delle occasioni sprecate per il Mutria che non riesce a concretizzare la propria superiorità.

Sullo scadere il guizzante Fetto trafigge per il vantaggio definitivo la porta dei mondragonesi.

Il campionato è appena iniziato ma è innegabile che la “fusione dell’alto Sannio” stia evidenziando risultati e prospettive piuttosto crescenti come confermato da mister Vitelli al termine dell’incontro: “Abbiamo avuto un approccio a due velocità con un primo tempo piuttosto sotto tono e con una ripresa che, invece, ci ha visto prendere il sopravvento forse più con il cuore che con certe tatticismi che alla fine sono saltati. Dobbiamo calare la testa e continuare a lavorare ma per adesso possiamo ritenerci soddisfatti”.