Indebitamento

Sovraindebitamento, Campese: Camera di Commercio farà la sua parte

BENEVENTO – “Sovraindebitamento di famiglie e imprese, recenti normative e proposte per affrontare la crisi finanziaria e sociale”.

pa_banner

E’ questo il titolo del seminario tenuto presso la Camera di Commercio di Benevento e promosso dal Movimento Difesa del Cittadino, dall’Associazione Nazionale di Consumatori ed Utenti (sede provinciale di Benevento), in collaborazione con Camera di Commercio di Benevento, Ordine degli Avvocati di Benevento, Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Benevento, Osservatorio sulle crisi d’Impresa.

“E’ stata un’iniziativa particolarmente importante – ha spiegato il Presidente della Camera di Commercio, Antonio Campese -, perché ha dato risalto a uno strumento utile in una fase di crisi economica come quella che stiamo attraversando. La normativa sul sovraindebitamento introduce una novità rivoluzionaria per tutti i soggetti che, secondo l’ordinamento italiano, non rientrano nelle disposizioni previste dalla legge fallimentare. Consente, cioè, al debitore di liberarsi dalla pressione di debiti diventati insostenibili riportandoli a quanto effettivamente può essere pagato nella situazione economica attuale”.

“E’, dunque, uno strumento particolarmente utile in un momento di grandi difficoltà economiche per famiglie e imprese. La Camera di Commercio di Benevento – ha detto il Presidente Campese – farà la sua parte, istituendo un Organismo di composizione della crisi da sovraindebitamento per la ristrutturazione dei debiti dei soggetti non fallibili. Quest’organismo si iscriverà di diritto nel Registro tenuto dal Ministero di Giustizia perché presso l’Ente c’è già l’Organismo di mediazione.

Il fenomeno del sovraindebitamento colpisce indubbiamente la parte più debole della società, cioè lavoratori, pensionati, artigiani e piccole attività economiche in generale, ma anche il mondo dell’agricoltura. Ecco perché abbiamo ritenuto opportuno istituire un organismo ad hoc presso la Camera di Commercio di Benevento e la partecipazione di tanti avvocati, commercialisti e professionisti è la testimonianza tangibile che c’è attesa intorno ad questa importante iniziativa”.