operai_tralicci

Terza vittima nel Sannio. L’uomo forse folgorato da una scarica elettrica

BENEVENTO – Una tragedia nella tragedia quella che si è consumata pochi istanti fa in Contrada Ponte Valentino dove un operaio dell’ENEL, Adriano T. di Benevento, è precipitato da un traliccio mentre cercava di ripristinare le linee elettriche della Zona Industriale, danneggiate dall’alluvione.

pa_banner

Immediato sul posto, l’intervento degli uomini del 118 insieme a Carabinieri e Vigili del Fuoco che non hanno potuto fare altro che constatare la morte del giovane operaio precipitato per cause ancora, tutte, da stabilire.

A.T. è la terza vittima di questa alluvione, dopo i due pensionati di Pago Veiano e Montesarchio. Sulla vicenda i militari dell’Arma hanno aperto un’inchiesta per stabilire se la caduta sia stata determinata da una scossa elettrica o da altro