Vincenzo De Luca

De Luca dice no: Difendiamo il nostro territorio da eolico e trivellazioni

NAPOLI – La sede è stata l’Assemblea Pubblica di Unione Industriali di Napoli, presso la sede Rai di Viale Marconi.

pa_banner

Nel suo intervento, il governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha affermato con nettezza la propria contrarietà alle trivellazioni petrolifere e a nuovi insediamenti eolici in Irpinia.

“Quello presente in Alta Irpinia e nella Valle del Sele è il bacino imbrifero più importante d’Europa, è ridicolo pensare di fare trivellazioni. Quanto all’eolico – ha aggiunto -, la mia è una posizione contraria: avremmo energia ma andremmo a devastare il nostro territorio e le nostre colline naturali e vergini”.

De Luca si è detto invece favorevole alla geotermia: “Su questo si può andare avanti”, ha aggiunto.