Villetta genitori uccisi

L’orrore di Frigento: Famiglietti non confessa, l’avvocato valuta perizia

FRIGENTO – Non ha confessato la responsabilità del duplice parmenicidio Ivano Famiglietti, il 27enne fermato nella mattinata di ieri a Frigento.

pa_banner

Lo ha affermato in una nota il suo avvocato Gerardo Testa, che ha aggiunto: “Valuterò ogni opportuna difesa anche in merito ad una probabile richiesta di perizia psichiatrica sul Famiglietti”.

Nella tarda serata di ieri è terminato “l’interrogatorio fiume del sig. Famiglietti. Infatti – prosegue l’avvocato Testa -, alla presenza del Pm, Dott.ssa De Angelis, del consulente Picciocchi, del Capitano Madaro e del Mar.llo Di Mitri, il Famiglietti essendo in stato confusionale non ha specificato chi fosse l’autore di tale efferato delitto”.

(FOTO: IrpiniaPost.it)