le-domeniche-dellolio

Cerreto Sannita, Domeniche dell’olio: Forza Italia Giovani sposa l’iniziativa

CERRETO SANNITA – ”Il Sannio non può che ripartire dall’agricoltura. Dopo l’alluvione del 15 e 19 Ottobre scorso, come coordinamento provinciale Forza Italia Giovani Benevento, di supporto a quello regionale, abbiamo messo in campo diverse iniziative di solidarietà concreta e di aiuto agli alluvionati. Non potevamo quindi non accogliere l’invito del sindaco di Cerreto Sannita Pasquale Santagata, che ci ha proposto di sposare l’iniziativa Domeniche dell’Olio che si terrà a Cerreto Sannita l’8 e il 15 Novembre”.

Fiera Di Calitri prova

Inizia così una nota stampa a firma del  Coordinatore di Forza Italia Giovani Evangelista Campagnuolo  e del Vicario Gabriele Di Marzo.

“È’ evidente – si legge ancora nella nota – che il nostro supporto mediatico e non solo, c’è’ stato perché la manifestazione, che ricordiamo si tiene ormai nel centro titernino già da diversi anni, ha assunto proprio in seguito agli eventi calamitosi, un carattere diverso. Mentre negli anni scorsi, ad esempio, vi erano espositori e produttori provenienti quasi tutti da Cerreto, quest’ anno l’ organizzazione ha deciso di allargare il fronte ed invitare tutti i produttori sanniti che volessero esporre e vendere i propri prodotti.

Un gesto lodevole e di grande solidarietà in un periodo non certo facile per l’agricoltura sannita; se pensiamo poi che il Comune di Cerreto Sannita ha deciso di mettere addirittura a disposizione gratuitamente il suolo pubblico che tocchera’ ad ogni espositore, allora l’evento assume un carattere ancora più profondo.

Non possiamo nascondere che l’agricoltura sannita ha subito diversi danni, soprattutto per quanto riguarda il settore vitivinicolo. Proprio a tal proposito saranno diverse le aziende che in tal senso esporranno e venderanno i propri vini.

Oltre a estendere nuovamente l’invito a partecipare a tutte le aziende agricole sannite – così si chiude la nota – invitiamo tutti i cittadini sanniti a partecipare in massa ed acquistare, anche simbolicamente, qualche prodotto genuino del nostro amato Sannio. Solo così si potrà dare un aiuto concreto a tutta la filiera di produzione e vendita. Si avrà inoltre la possibilità di conoscere meglio, storia, arte, cultura e sapori di un territorio fantastico come Cerreto Sannita.”