inail

Comitato consultivo Inail: Misure urgenti a sostegno delle imprese

BENEVENTO – Necessario attuare subito misure urgenti per sostenere l’economia sannita gravemente danneggiata dall’alluvione del 15 ottobre.

pa_banner

Il Comitato consultivo provinciale Inail di Benevento, attraverso una lettera, chiede al ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Giuliano Poletti, al presidente nazionale dell’Inail, Massimo De Felice, al presidente della Regione, Vincenzo De Luca, al direttore Generale dell’Inail, Giuseppe Lucibello, al direttore regionale dell’Inail Daniele Leone e al presidente del Consiglio di Indirizzo e Vigilanza Inail, Francesco Rampi, “l’immediata, urgente ed indifferibile determinazione di ogni più efficace ed appropriata misura di sostegno a favore dei lavoratori e delle imprese di ogni settore, comparto e dimensione che abbiano subito danni nell’alluvione”.

Inoltre il Comitato dell’Inail chiede “l’immediata adozione di una moratoria del pagamento di oneri e contributi a partire dalle somme non ancora versate ed in naturale scadenza il 16 ottobre scorso, giorno successivo all’alluvione.

Uno snellimento delle procedure al fine di un immediato pagamento degli ammortizzatori sociali in favore di aziende che non rientrano nei requisiti di legge; uno stanziamento straordinario di fondi” per pagare i medesimi ammortizzatori sociali”.

Infine “l’istituzione di un canale di contatto dedicato (ad esempio un numero verde) a disposizione di imprese e lavoratori e lo stanziamento di fondi specifici Inail a favore delle imprese sannite analogamente a quanto fatto per i territori colpiti dal sisma dell’Emilia”.