vigorito

Finisce in parità il derby tra Benevento e Juve Stabia

BENEVENTO – SI chiude con un gol per parte il derby tra Benevento e Juve Stabia al termine di una partita non certo esaltante. Quello visto stasera non certamente il migliore Benevento, con una squadra che ha evidenziato, ancora una volta, grandi limiti in fase offensiva. Gli undici di Auteri a tratti sono sembrati svogliati, con i giocatori della Juve Stabia che arrivano sistematicamente prima sul pallone.

pa_banner

Il primo tempo scorre senza particolari emozioni. A parte la noia ed una buona conclusione di Di Molfetta a pochi minuti dall’inizio, praticamente nulla da segnalare.

Poi arriva la ripresa con la Juve Stabia che va subito in vantaggio. Svarione della difesa giallorossa, su un lancio da metà campo, e Gomez è bravo a battere Gori con un gran tiro al limite dell’area. Il vantaggio delle vespe scuote i sanniti. Il Benevento si riversa nella metà campo della Stabia, ma lo fa in maniera confusa e disordinata. Il pareggio della strega arriva a 10 minuti dal termine. Solita azione offensiva sulla fascia di Melara, cross al centro, e sfortunata autorete di Migliorini. La partita si chiude praticamente qui.

Per Mister Auteri ancora tanto lavoro da fare. Piaccia o no, la grande mole di gioco prodotta dalla squadra cozza con l’evanescenza del reparto offensivo.

IL TABELLINO

Benevento (3-4-3): Gori; Mattera, Lucioni, Mucciante (4’st Padella); Melara, Del Pinto, Cruciani (29’st De Falco), Som (1’st Mazzarani); Mazzeo, Cissè, Di Molfetta. A disp. Piscitelli, Bonifazi, Porcaro, Bianco, Pezzi. All. Gaetano Auteri.

Juve Stabia (4-4-2): Polito; Romeo, Polak, Migliorini, Liotti; Arcidiacono (22’st Vella), Obodo, Favasuli, Contessa (37’st Gatto); Gomez (41’st De Risio), Nicastro. A disp. Modesti, Carillo, Mileto, Buondonno, Carrotta, Caserta, Celin, Mascolo. All. Nunzio Zavettieri.

Arbitro: Pierantonio Perotti di Legnano – Assistenti: Andrea Trovatelli di Prato e Filippo Bercigli di Valdarno

Reti: 6’st Gomez (JS), 36′ aut. Migliorini (B)

NOTE: Ammoniti: 6’st Gomez (JS), 31’st Liotti (JS), 44′ st Polito (JS), De Falco (B)