Matteo Renzi

Renzi parla (finalmente) del Sannio: Non lasceremo soli i Beneventani

BENEVENTO – Alla fine la “tanto attesa” dichiarazione del Premier è arrivata.

Fiera Di Calitri prova

Sono passati 18 giorni dall’alluvione che ha devastato il Sannio ed oggi è arrivata una dichiarazione del Presidente del Consiglio sulla situazione nel Sannio.

Una dichiarazione scritta, contenuta nella “e-news” numero 398, nella quale il Premier rassicura sulla vicinanza del  Governo nei confronti delle popolazioni colpite dall’alluvione.

Tra un passaggio sulla fine di Expo ed un commento sui recenti dati Istat sul lavoro, Renzi è intervenuto su quelli che ha definito i “problemi reali del Paese”.

Questa la dichiarazione integrale di Renzi:

Passando ai problemi reali del Paese: il maltempo ha flagellato Benevento prima e Reggio Calabria poi. La protezione civile e il Governo – d’intesa con i due presidenti di Regione – sono già intervenuti con sopralluoghi e fin dal prossimo consiglio dei ministri arriveranno i primi provvedimenti. Non lasceremo soli né i beneventani, né i reggini. Ci tengo a scriverlo, a sottolinearlo, a ripeterlo con forza”.