D'Agostino-Marciani-De Angelis

Chiusano San Domenico, inaugurata la sede dell’Università telematica Giustino Fortunato

di Francesco Aufiero

Fiera Di Calitri prova

CHIUSANO SAN DOMENICO – Nel pomeriggio di ieri, venerdì 11 dicembre, presso Palazzo De Francesco, sede del Comune Chiusano San Domenico, si è svolta l’inaugurazione della sede dell’Università Telematica Giustino Fortunato.

L’Università degli Studi Giustino Fortunato eroga i propri servizi esclusivamente in modalità on-line. I percorsi formativi sono analoghi a quelli delle università tradizionali e i titoli rilasciati hanno il medesimo valore legale. Decisamente innovativo è l’approccio didattico, organizzato secondo le modalità dell’E-learning, che si è dimostrato particolarmente efficace per l’apprendimento, grazie alla ricchezza del materiale didattico ed alla sua agevole fruibilità.

La particolare modalità didattica attraverso l’utilizzo di una semplice connessione in rete, permette agli studenti di gestire in completa autonomia e libertà le attività di studio. L’aula virtuale e’ il luogo dell’apprendimento che la struttura mette a disposizione di ogni studente attraverso video lezioni, banche dati, esercitazioni, chat e web conference.

Unifortunato Chiusano

Il sindaco Carmine De Angelis, promotore della convenzione con l’Università telematica, è riuscito ad ottenere un finanziamento dal Miur, grazie al quale gli studenti avranno a disposizione nella sede di Palazzo De Francesco testi, tutor, computer. Il tutor è la figura di raccordo tra il docente e lo studente: dal primo riceve le direttive e gli orientamenti finalizzati alla corretta erogazione della didattica disciplinare, dal secondo le indicazioni utili per motivare e gestire le particolari caratteristiche individuali per un apprendimento personalizzato.

Attualmente è già cospicuo il numero di studenti si iscrittisi all’ateneo in rete. I benefici per il Comune si concretizzano attraverso la trattenuta di una quota della rata annuale di iscrizione ai corsi. Non solo, perché i tutor assunti sono tutti locali.

Ieri, in occasione dell’inaugurazione, tanta gente è convenuta. Presenti , tra gli altri, l’onorevole D’Agostino e l’Assessore regionale alla formazione, Chiara Marciani.