Carlo Sibilia

Flumeri, migrante nigeriano morto: M5S presenta interrogazione parlamentare

FLUMERI – “In seguito al ritrovamento del corpo senza vita di un migrante nigeriano all’interno della struttura di accoglienza ‘Agriturismo Petrilli’ di Flumeri, in provincia di Avellino, il gruppo parlamentare del Movimento 5 Stelle ha depositato una interrogazione al Ministro dell’Interno a prima firma Vega Colonnese”.

pa_banner

Inizia così la nota a firma del deputato avellinese del Movimento Cinque Stell Carlo Sibilia.

“Dalle prime indagini – afferma il parlamentare – sembra che il 37enne sia deceduto per cause naturali. Tuttavia, restano interrogativi preoccupanti sulle effettive condizioni di salute degli ospiti. Già da qualche tempo erano stati manifestati segnali di allarme sulla precaria situazione vissuta da uomini e donne dell’Africa all’interno delle strutture irpine ma la denuncia pubblica è caduta purtroppo nel dimenticatoio.

Come segnalato sin dall’inizio delle ultime emergenze migratorie – continua il deputato pentastellato – l’approccio rispetto al problema mostra delle crepe preoccupanti e crediamo sia necessario strutturare il sistema di accoglienza superando l’aspetto emergenziale. Peraltro, servirebbe maggiore monitoraggio sui servizi offerti da chi vince le gare per l’affidamento di queste persone e nell’atto di sindacato ispettivo presentato evidenziamo proprio questo delicato aspetto.

“C’è bisogno – conclude Sibilia – di un maggior controllo del fenomeno migratorio in tutte le sue fasi ma questo prevede la realizzazione di un sistema molto più efficiente e rispondente alle esigenze di rispetto dei diritti umani a fronte di un ingente impiego dei fondi comunitari”.