Incubatore d'impresa

GreenCube, a Sturno la presentazione dell’incubatore d’impresa verde

di Francesco Aufiero

Fiera Di Calitri prova

STURNO – Un importante progetto basato sull’economia verde sarà presentato sabato 12 dicembre, alle 10.30, nella sala consiliare del Comune di Sturno.

Saranno presenti il sindaco di Sturno, Vito Di Leo, il presidente dell’Unione dei Comuni “Terre dell’Ufita”, Angelo Cobino e Federico Forgione, presidente di Ideando, l’associazione che sostiene l’iniziativa sul territorio.

Verrà illustrata la nascita del progetto “GreenCube”, frutto di una collaborazione tra l’Unione dei Comuni delle Terre dell’Ufita, la start-up Garbenergy srl e l’associazione Ideando e che avra’ la sua sede proprio a Sturno. L’Irpinia deve puntare sulla green economy e sull’innovazione.

Il progetto vuole supportare i giovani nell’elaborazione di idee d’impresa, soluzioni e prodotti innovativi, in particolare nel settore della Green Economy. L’ingegnere Luisa Di Paola – curatrice scientifica del progetto – e l’ingegnere Gian Andrea Fanella, amministratore delegato di Garbenergy e coordinatore del progetto, illustreranno come nasce l’iniziativa e con quali azioni si sosterrà il tessuto imprenditoriale e lo sviluppo della Valle Ufita.

Si valuterà da subito l’interesse che proviene dal territorio, stimolando un confronto, aprendosi a eventuali suggerimenti e indicazioni che potranno pervenire dalla platea. La società Garbenergy srl avvierà uno screening di idee e progetti, presentati sia da parte di giovani che di privati o di imprese già operanti sul mercato.

I progetti con maggiore probabilità di successo verranno seguiti nella fase di avvio e di consolidamento, attraverso la continua formazione, perchè possano vincere le insidie del mercato.