CERRETO SANNITA – Il Giubileo della Misericordia ha avuto ufficialmente inizio anche nella Diocesi di Cerreto Sannita – Telese – Sant’Agata de’ Goti.

Fiera Di Calitri prova

Ieri monsignor Michele De Rosa, vescovo della Diocesi, ha celebrato il rito di apertura della Porta Santa. La cattedrale di Cerreto Sannita, insieme alla concattedrale di Sant’Agata de’ Goti è una delle due chiese giubilari della diocesi.

Tantissimi fedeli nella giornata di ieri per un rito che ha suscitato partecipazione e commozione. Oltre al vescovo erano presenti anche tutti i parroci della diocesi. Monsignor De Rosa ha sottolineato l’importanza di questo anno giubilare, il cui significato legato alla misericordia è quello di porre al centro dell’attenzione il tema del rapporto con Dio, inteso come amore e perdono.

“Aprite le porte della Giustizia. Entreremo a rendere grazie al Signore”. Questa la formula rituale con la quale il Vescovo ha aperto la Porta Santa e dato ufficialmente inizio all’anno giubilare.

porta 1 porta 2

porta 3

 

 

(Video Gerardo Rubano)