Comune Lacedonia

LACEDONIA ’16 | -74. Pignatiello smentisce: Palladino non scende in campo, decideremo democraticamente

LACEDONIA – “Stasera terremo una nuova riunione, nella quale consolideremo la strada che abbiamo già intrapreso”.

pa_banner

Dopo aver portato allo scioglimento del Laboratorio della Sinistra, Rocco Pignatiello si lancia a capofitto nel nuovo progetto del Movimento Lacedonia In-Comune, fondato poche sere fa con altri cittadini.

“Domani sera decideremo quando tenere un’assemblea pubblica – prosegue Pignatiello -, ma per il momento stiamo contattando gruppi e singole persone per cercare convergenza sulle tematiche di base”. Una convergenza che di sicuro è stata trovata con il comitato No Alta Tensione, anch’esso presente in questa nuova iniziativa. “Voglio però chiarire che non stiamo producendo alleanze della sinistra con altri gruppi. Ne facciamo una questione di metodo, e in base a questo le porte sono aperte”. Anche per il gruppo di cittadini facente capo ad Antonello Pignatiello, con cui pure avevate avviato un dialogo? “Certo che sì: il movimento è aperto a tutti, sulla base della condivisione del programma. Non abbiamo chiuso nulla, anzi speriamo di passare dai quindici di adesso ai quaranta”.

Per quanto riguarda il nome di Gerardo Palladino, ex sindaco tirato in ballo nei giorni scorsi e il cui nome andrebbe a scombussolare non poco gli equilibri interni al Pd e nella composizione stessa delle liste, la risposta di Pignatiello è secca: “Palladino è stato contattato da qualcuno del comitato, ma si è detto non interessato. Va detto però che si tratta di una voce messa in giro artatamente, per far intendere che noi possiamo parlare quanto vogliamo, ma intanto il candidato sindaco ce l’abbiamo già. Invece ogni decisione, e voglio rimarcarlo, verrà presa all’interno del movimento, in assoluta democrazia”.

P.S. Restiamo in attesa di una risposta da parte del sindaco Rizzi in relazione all’approvazione, nella giunta-bonsai dell’8 marzo scorso, del Preliminare di piano Urbanistico comunale (leggi qui).

Domenico Bonaventura

Informazioni su Domenico Bonaventura

Classe 1984, lacedoniese d'origine e lacedemone di spirito. Direttore responsabile de Lanostravoce.info. Appassionato di attualità politica, sportiva e mediatica. Laureato in Scienze Politiche, indirizzo Comunicazione politica, economica ed istituzionale, presso la Luiss "Guido Carli" di Roma. Sono autore del saggio "Parole e crisi politica" (Ilmiolibro.it - 2013). Iscritto all'Ordine Nazionale dei Giornalisti, collaboro con la redazione di Avellino de Il Mattino e sono responsabile di diversi uffici stampa.