Una splendida veduta di Lacedonia

LACEDONIA ’16 | -92. Pignatiello suona la carica: “Rivoluzioneremo il modo di fare politica in questo paese (col permesso dei cittadini)”

LACEDONIA – “In una maniera o nell’altra rivoluzioneremo il modo di fare politica in questo paese”.

pa_banner

Non la tocca piano Antonello Pignatiello, uno dei cittadini (da oggi li chiameremo così) che, pur provenendo da posizioni politiche differenti, stanno cercando di unire le forze per arrivare alla costituzione di una lista in opposizione antitetica ai dieci anni di amministrazione Rizzi.

“Cittadini permettendo”, aggiunge, con evidente riferimento alla volontà di scardinare un sistema che va invecchiando unitamente a quello che ne rappresenta la base, vale a dire il familismo (e per chi vuole smentirmi, resto a disposizione). Nei giorni scorsi, come già documentato nei pezzi precedenti, sono andati in scena un paio di incontri tra cittadini.

Antonello Pignatiello
Antonello Pignatiello

L’elemento che può diventare un problema è che le sensibilità politiche sono davvero parecchio diverse, per cui sembra che trovare non un punto d’incontro, ma una base per avviare un dialogo sia piuttosto complicato. “Dopo quegl’incontri ci siamo concessi qualche giorno di pausa per riflettere”, conferma Pignatiello, consapevole della delicatezza del momento e della difficoltà del cammino che attende il suo gruppo. Anche “l’altra metà della mela”, proveniente da Sinistra in movimento e guidata da Rocco Pignatiello, ha di che pensare. C’è qualcosa che evidentemente va chiarito, e è possibile che un faccia a faccia proprio tra i due possa essere utile proprio per superare quello che può trasformarsi in un pantano.

Domenico Bonaventura

Informazioni su Domenico Bonaventura

Classe 1984, lacedoniese d'origine e lacedemone di spirito. Direttore responsabile de Lanostravoce.info. Appassionato di attualità politica, sportiva e mediatica. Laureato in Scienze Politiche, indirizzo Comunicazione politica, economica ed istituzionale, presso la Luiss "Guido Carli" di Roma. Sono autore del saggio "Parole e crisi politica" (Ilmiolibro.it - 2013). Iscritto all'Ordine Nazionale dei Giornalisti, collaboro con la redazione di Avellino de Il Mattino e sono responsabile di diversi uffici stampa.