libertas

Futsal, la Libertas Cerreto a valanga sul Castelvenere

CASTELVENERE – La Libertas Cerreto torna prontamente alla vittoria.

pa_banner

Dopo la sconfitta di Caserta, maturata in maniera rocambolesca nell’ultimo minuto di gioco, i cerretesi riprendono a macinare punti. Una vittoria a valanga quella conquistata sul campo del Castelvenere: 16 a 1 il risultato finale.

Partita totalmente a senso unico, con la Libertas che ha mostrato ,nell’arco dei 60 minuti di gioco,  una netta superiorità tecnico – fisica. A segno Iadarola per quattro volte, tripletta di Lavorgna, doppietta per Gagliardi, Mazzarelli e Riccio, un gol a testa per Pelosi, Gismoni e Parente.

I cerretesi consolidano il secondo posto solitario in classifica, alle spalle di uno Sport e Vita uscito vincente dal non facile match con il Marcianise.

La squadra di Nino Meglio se la vedrà, sabato prossimo, con il temibile Partizan Matese. “Dobbiamo mantenere alta la concentrazione – afferma Meglio – contro un avversario che verrà a Cerreto con la voglia di dimostrare il proprio valore. La sconfitta di Caserta ci ha insegnato che tutte le partite vanno affrontate con la medesima grinta.

In ogni caso – conclude il mister rossoblù – sono felice per la pronta reazione dei ragazzi. A Castelvenere per ampi tratti della partita ho visto davvero una buona Libertas”.