Tifosi Avellino trasferta

Avellino calcio, i lupi in rimonta sbancano il Tombolato: biancoverdi corsari a Cittadella

CITTADELLA – L’Avellino di Walter Novellino continua a vincere e convincere: i biancoverdi espugnano in rimonta lo stadio Piercesare Tombolato di Cittadella con una splendida doppietta di Ardemagni ed un gol di Eusepi. 3 a 1 il risultato finale in favore dei lupi.

pa_banner

Primo tempo non particolarmente brillante per gli irpini che già a 2 minuti dall’inizio del match rischiano grosso a causa di un maldestro disimpegno di Radunovic. Al 12′, dopo diversi minuti di difficoltà per gli uomini di Walter Novellino, i padroni di casa trovano la rete del vantaggio con Strizzolo. L’Avellino prova a rispondere con un pallonetto di Verde dalla trequarti che per poco non sorprende il portiere del Cittadella. La prima frazione di gioco si chiude con pochi squilli degni di nota da parte dei lupi.

Si rientra dagli spogliatoi con i biancoverdi determinatissimi a riaprire la partita, nonostante un avvio da brividi per l’undici di mister Novellino, con il Cittadella che sfiora  il raddoppio per ben due volte (sui tentativi dell’ex Arrighini e di Schenetti). Al 53′ è però l’Avellino a trovare la rete con il tap in vincente di Ardemagni (su tiro di Verde) che si insacca alle spalle di Alfonso. I padroni di casa provano a riprendere il comando della gara con la punizione di Benedetti e le continue occasioni concesse ad uno scatenato Arrighini. Ma sono i lupi a portarsi in vantaggio al 41′ con un bellissimo colpo di testa di Ardemagni su cross di Laverone: i biancoverdi trovano poi nel recupero, con Eusepi, la rete del tris degli ospiti che sbancano il Tombolato e conquistano tre punti pesantissimi.

Cittadella-Avellino 1-3 – TABELLINO

Marcatori: 13′ pt Strizzolo, 8′ e 41′ st Ardemagni, 47′ st Eusepi.

Cittadella (4-3-1-2): Alfonso (17′ pt Paleari); Pelagatti, Scaglia, Varnier, Benedetti; Schenetti (20′ st Valzania), Iori, Pasa; Iunco; Arrighini, Strizzolo (26′ st Vido).

A disp.: Chiaretti, Martin, Paolucci, Maniero, Pascali. All.: Venturato.

Avellino (4-4-2): Radunovic; Laverone, Jidayi, Gonzalez, Perrotta; Lasik, D’Angelo, Moretti (1′ st Omeonga), Belloni (26′ st Eusepi); Verde (15′ st Camarà), Ardemagni.

A disp.: Lezzerini, Migliorini, Castaldo, Soumarè, Paghera, Solerio.All.: Novellino.

Note: ammoniti 29′ pt D’Angelo, 10′ st Gonzalez, 21′ st Perrotta per gioco scorretto; angoli 7-3.